Siti del Gruppo

Raffinazione & Energia

Investiamo da sempre in uno sviluppo eco-compatibile

Un impianto ecologico dalla posizione strategica:
per il massimo delle prestazioni, verso le nuove frontiere dell’energia

raffinazioneEnergiaLo sviluppo dei nostri prodotti derivati dal petrolio è da sempre caratterizzato da importanti investimenti in tecnologie evolute e ricerche per garantire il massimo di salvaguardia:

  • del motore, puntando all’ottimizzazione dell’efficienza e delle performance
  • dell’ambiente, riducendo l’impatto ambientale e le emissioni nocive

 

api anonima petroli italiana vanta una capacità di raffinazione complessiva di circa 4 milioni di tonnellate di cui 3,9 milioni presso la raffineria di falconara Marittima (AN) posseduta dal Gruppo, e circa 100 mila tonnellate presso la raffineria Alma di Ravenna in contratto di conto lavorazione.

 

La raffineria di Falconara Marittima, inaugurata nel 1950, è stata costantemente adeguata ai massimi standard del settore e grazie al suo ciclo di lavorazione flessibile (completato da un impianto di gasificazione IGCC) si propone oggi come un polo energetico integrato tra i più importanti ed evoluti d’Italia: un polo energetico che, proprio nell’ottica di una attenzione costante alla qualità e all’impatto, è stato recentemente dedicato anche al business elettrico e del gas, con attività legate alla creazione di nuova energia e nei modi più diversi, per mettere d’accordo rispetto dell’ambiente, attenzione per la sicurezza ed esigenze di mercato.

 

A partire dai primi anni 2000, alle tradizionali attività del core business petrolifero sono stati affiancati importanti progetti nell’ambito della produzione di energia elettrica da fonti assimilate alle rinnovabili che, copn circa 2 miliardi e 200 milioni di kilowatt/ora prodotti all’anno dalla centrale di cogenerazione IGCC consentono di soddisfare una quota del 30% del fabbisogno regionale.